You have selected Italia. Based on your configuration, United States might be more appropriate. Do you want to keep or change the selection?

Saldatura a conduzione termica | TRUMPF

Saldatura a conduzione termica

Saldatura a conduzione termica con laser TRUMPF e impianti di saldatura 3D

Per la saldatura a conduzione termica il raggio laser fonde i materiali di giunzione lungo il punto da unire. Le masse fuse si mescolano e si solidificano formando il giunto di saldatura. La saldatura a conduzione termica viene utilizzata per congiungere pezzi a parete sottile, ad esempio per i giunti angolari sui bordi visibili degli alloggiamenti. Altre applicazioni sono diffuse nell'industria elettronica. Il laser produce un giunto di saldatura liscio e arrotondato, che non deve essere rifinito. Per le applicazioni menzionate sono adatti i laser a stato solido a impulsi o a funzionamento continuo. Con la saldatura a conduzione termica l'energia penetra nel pezzo solo per conduzione termica. La profondità di saldatura varia quindi solo da alcuni decimi di millimetri a 1 millimetro. La profondità massima è limitata dalla conduttività termica del materiale. La larghezza del giunto è sempre maggiore della sua profondità. Se il calore non può essere scaricato con sufficiente rapidità, la temperatura di lavorazione supera quella di evaporazione. Si forma del vapore metallico, la profondità di saldatura aumenta in modo improvviso e il processo si trasforma in saldatura di profondità.

Contatto
Distribuzione tecnica laser
e-mail
Assistenza e contatto