TRUMPF e STARMATIK concordano una partnership strategica per l'automazione delle macchine piegatrici

L'azienda high-tech TRUMPF e STARMATIK, lo specialista italiano per l'automazione robotizzata delle macchine per la lavorazione della lamiera, collaboreranno più strettamente in futuro. lavoreranno più strettamente insieme in futuro. Le due società hanno ora annunciato un accordo in tal senso.
 
STARMATIK fornirà soluzioni modulari specifiche per le soluzioni Smart Factory di TRUMPF che tengono conto della tendenza generale all'automazione. I clienti beneficiano della competenza di entrambe le aziende, il che significa generalmente un'accelerazione significativa del processo di produzione rispetto alle soluzioni standard. 

TRUMPF si affida molto alle partnership e agli standard aperti per espandere la sua offerta di Smart Factory. Questi includono le interfacce aperte di umati, gli standard di posizionamento aperti di omlox così come le partnership già concluse con STOPA, il produttore di sistemi di magazzino automatizzati, lo specialista di intralogistica Jungheinrich, la software house di macchine Lantek e ora con STARMATIK.
 
STARMATIK è stata fondata nel 1996 a Spresiano in Italia e impiega circa 100 persone. L'azienda è specializzata nel campo dell'automazione di processo nella lavorazione della lamiera. L'attenzione si concentra sull'automazione robotica delle macchine piegatrici, che può essere utilizzata anche per il laser 2D e le macchine di punzonatura/combinazione. 

Contatto
Rainer Berghausen
Responsabile Group Communications, addetto stampa
e-mail
Assistenza e contatto