Questo sito web utilizza cookie per il funzionamento. Proseguendo nella navigazione in questo sito, senza modificare le impostazioni dei cookie, si accetta l'uso dei cookie.
TruLaser Station 5005, la macchina ideale per entrare nel mondo della saldatura laser
TruLaser Station 5005, la macchina ideale per entrare nel mondo della saldatura laser
Impianti di saldatura laser

TruLaser Station 5005

Ideale per entrare nel mondo della saldatura laser

    - / -
    • Panoramica
    • Applicazioni
    • Dati tecnici
    • Opzioni
    • Software
    • Laser
    • Sistemi ottici di focalizzazione
    • Più Meno
    Saldatura laser in chiave molto semplice

    La macchina laser compatta TruLaser Station 5005 permette di accedere alla saldatura laser a costi vantaggiosi. Si possono lavorare anche pezzi di dimensioni medio-piccole a costi vantaggiosi e in poco spazio. La TruLaser Station 5005, con aspirazione integrata, occupa soltanto 1 m². Grande è invece la facilità d'uso: questa macchina laser è disponibile con postazione in piedi o da seduti e il controllo è semplice e intuitivo.

    Accesso a costi vantaggiosi

    Con i suoi bassi costi di investimento, questa macchina laser rappresenta l'ingresso ideale nel mondo della saldatura laser.

    Comando performante

    Comando semplice e intuitivo per i processi di saldatura.

    Lavorazione in sicurezza di processo

    Massima sicurezza di processo, grazie al riconoscimento automatico delle caratteristiche dei componenti con VisionLine

    TruLaser Station 5005: la macchina ideale per entrare nel mondo della saldatura laser
    Struttura compatta della TruLaser Station 5005
    Struttura compatta

    La superficie di appoggio della TruLaser Station è inferiore a 1 m². Anche la parte restante della struttura occupa poco spazio: gli elementi di comando per la regolazione e il teaching si trovano sul lato anteriore della macchina. È possibile integrare un aspiratore fumi direttamente nel corpo macchina.

    Concetto di macchina ergonomico della TruLaser Station 5005
    Concetto di macchina ergonomico

    L'operatore può scegliere la postazione in piedi o da seduti con supporto poggiapiedi regolabile in altezza. Può inoltre programmare l'altezza di apertura dello sportello. Può anche portare rapidamente nella posizione più giusta il pannello di controllo orientabile e il touchscreen inclinabile.

    Sicurezza per l'operatore, TruLaser Station 5005
    Sicurezza per l'operatore

    La cabina di protezione è realizzata secondo la classe laser 1 per potenze laser fino a 1000 W. L'operatore osserva il processo attraverso la finestrella di protezione dello sportello sollevabile automatico e monitorato. Le polveri e i gas combusti generati dalla lavorazione sono raccolti dalla bocchetta di aspirazione orientabile direttamente durante il processo. La bocchetta di aspirazione può essere collegata al depolveratore TRUMPF integrabile oppure a un'aspiratore domestico messo a disposizione dal cliente.

    Saldatura a conduzione termica con la TruLaser Station 5005

    Saldatura a conduzione termica

    Grazie alla saldatura a conduzione termica si possono giuntare in modo rapido e semplice componenti a parete sottile. Si possono inoltre lavorare bordi a vista senza successive rifiniture, accelerando così il processo di lavorazione. La TruLaser Station 5005, in combinazione con i laser TruDisk o TruDiode, è ideale per applicazioni quali, ad esempio, la saldatura di sensori.

    Contatti elettronici saldati a scanner

    Saldatura con scanner

    In combinazione con l'ottica di focalizzazione programmabile PFO, la TruLaser Station 5005 è ottima per la saldatura con scanner di contatti elettrici.

    Componenti optoelettronici saldati con la TruLaser Station 5005

    Saldatura continua di un componente optoelettronico

    La saldatura continua non compromette l'elettronica sensibile di componenti come i sensori. Il componente può essere lavorato nella TruLaser Station 5005 con singoli impulsi laser o in esercizio continuo.

    Lampada alogena saldata, lavorata in una TruLaser Station 5005

    Saldatura a punti

    Nella saldatura a punti con la TruLaser Station 5005, i componenti vengono saldati da singoli impulsi laser senza danneggiare il materiale. Poiché la breve durata degli impulsi non immette calore nel componente, praticamente non si riscontrano distorsioni nei componenti.

    Pacemaker saldato al laser

    Pacemaker saldato al laser

    L'alloggiamento in titanio di un pacemaker può essere saldato nella TruLaser Station 5005 con l'aiuto di un laser Nd:YAG, senza danneggiare i componenti sensibili all'interno.

    Saldatura della plastica con la TruLaser Station 5005

    Saldatura della plastica

    TRUMPF offre una soluzione completa per la per la saldatura della plastica: riceverete il laser, l'ottica di focalizzazione con sistema a sensori e la macchina laser; su richiesta anche con dispositivo portapezzo, tutto da un unico produttore, perfettamente in sintonia con le vostre esigenze. In questo modo potrete ottenere i vantaggi della saldatura della plastica e produrre giunzioni ad altissima resistenza, tenuta ed estetica.

    TruLaser Station 5005
    Campo di traslazione asse  
    Quantità max. assi 5
    Asse X, campo di traslazione asse 300 mm
    Asse Y, campo di traslazione asse 300 mm
    Asse Z, campo di traslazione asse 500 mm
    Asse B, campo di traslazione asse ± 120 °
    Asse C, campo di traslazione asse n x 360 °
    Velocità max. asse  
    Velocità asse max. per assi paralleli in X 6 m/min
    Velocità asse max. per assi paralleli in Y 6 m/min
    Velocità asse max. per assi paralleli in Z 6 m/min
    Max. velocità simultanea dell'asse 10 m/min
    Velocità asse max. asse B 15 1/min
    Precisione di posizionamento  
    Precisione di posizionamento assi lineari (X, Y, Z) 0,1 mm
    Precisione di posizionamento assi di rotazione (B) 0,1 °
    Precisione di ripetizione  
    Precisione di ripetizione assi lineari 0,03 mm
    Precisione di ripetizione assi di rotazione (B, C) 0,03 °
    Laser  
    Potenza max. laser 1000 W
    Laser disponibili TruDiode, TruDisk, TruFiber, TruMicro (condotto fibroso), TruPulse
    PDF <1MB
    Scheda tecnica

    I dati tecnici di tutte le varianti dei prodotti, disponibili per il download.

    Le svariate opzioni disponibili rendono il lavoro con la TruLaser Station 5005 non solo più facile, ma anche notevolmente più veloce e quindi più produttivo grazie ai ridotti tempi passivi.

    Ottica a scanner TRUMPF integrata
    Sistemi ottici fissi o a scanner

    L'ottica di focalizzazione corretta aiuta a lavorare il materiale in sicurezza di processo: sistemi ottici di lavorazione della serie BEO per la saldatura; ottiche di focalizzazione programmabili PFO per la saldatura con scanner.

    Riconoscimento di caratteristiche con VisionLine Detect
    Sistema di elaborazione delle immagini VisionLine

    Il sistema intuitivo di elaborazione delle immagini VisionLine riconosce automaticamente le proprietà geometriche del componente, come per esempio una fuga. Se necessario, corregge il programma di lavorazione NC. Aumenta così la qualità dei componenti e si riducono i costi.

    TruLaser Station 5005 con asse rotante opzionale
    Assi rotanti

    L'asse rotante opzionale della TruLaser Station 5005 permette la saldatura di componenti a rotazione simmetrica. Scegliete l'asse rotante con la giusta parametrizzazione per le dimensioni e il peso dei vostri componenti.

    Stazione TruLaser con asse orientabile motorizzato opzionale
    Asse orientabile motorizzato

    L'asse orientabile motorizzato porta rapidamente l'ottica di focalizzazione nella posizione corretta. L'ottica di focalizzazione può così essere orientata di ± 120º.

    PC a panello della TruLaser Station 5005
    PC a pannello

    Il PC a pannello valuta i segnali di immagine e offre un comando confortevole. Le operazioni di teaching direttamente sul componente vengono eseguite in modo rapido e semplice dal touchscreen.

    Area di lavoro ampliata della TruLaser Station 5005
    Ampliamento dell'area di lavoro

    Per la lavorazione di componenti più grandi, la cabina di protezione può essere ampliata a sinistra e/o a destra di circa 350 mm. L'area di lavoro così ampliata facilita l'integrazione del dispositivo portapezzo.

    Torre di serraggio della TruLaser Station 5005
    Torre di serraggio

    Nella torre di serraggio si posizionano, serrano o centrano i gruppi di saldatura. Due elementi di serraggio a comando indipendente sorreggono il controsupporto o i dispositivi di centraggio. Forza di serraggio e velocità vengono regolate individualmente mediante i regolatori di pressione e le valvole a farfalla.

    Tavola a guide ortogonali X-Y della TruLaser Station 5005
    Tavola a guide ortogonali X-Y

    Il campo di traslazione della tavola a guide ortogonali X-Y misura 300x300 mm². La tavola con cave a T serve per il montaggio flessibile del dispositivo portapezzo.

    Interfacce per l'integrazione del dispositivo portapezzo della TruLaser Station 5005
    Interfacce per l'integrazione del dispositivo portapezzo

    La TruLaser Station 5005 permette l'utilizzo di svariate interfacce di alimentazione per una semplice integrazione del dispositivo portapezzo. È così possibile utilizzare più ingressi e uscite digitali, alimentare un'ampia gamma di gas e utilizzare l'impianto pneumatico.

    Focalizzazione motorizzata

    La focalizzazione motorizzata permette di passare da saldature di profondità a saldature termiche e viceversa senza dover effettuare regolazioni manuali. I tempi passivi non produttivi si riducono così al minimo.

    Immagine del prodotto App Smart Teach

    App Smart Teach

    L'app SmartTeach è un'applicazione per l'ottica di focalizzazione programmabile PFO. Facilita la creazione e la configurazione di programmi di saldatura laser. La videocamera digitale trasmette l'immagine live alla app. L'apprendimento viene così eseguito comodamente e direttamente sul componente. Il comando dal tablet permette di creare e apprendere le geometrie in modo intuitivo.

    Visual Online Support

    Visual Online Support (VOS)

    Con l'app si possono chiarire questioni complesse anche senza dover intervenire sul posto? Con il Visual Online Support (VOS) si possono scambiare comodamente file video, audio e immagini, evitando così lunghi tempi di fermo macchina.

    Immagine del prodotto TruTops PFO

    TruTops PFO per applicazioni di saldatura con scanner

    Il software offline TruTops PFO permette di programmare semplicemente i processi laser 2D e 3D: è sufficiente creare nell'Editor i percorsi, i bordi o le superfici desiderati. In alternativa si possono caricare i pezzi esistenti da programmi CAD e programmare i processi di lavorazione sulla base dei dati così ottenuti.

    Software

    Il ricco portafoglio dei software TruTops fornisce assistenza per tutto il processo di lavorazione. È offerta la possibilità di controllare in modo semplice e mirato non soltanto lo svolgimento delle attività aziendali dalla gestione degli ordini cliente alle operazioni di acquisto fino alla consegna del pezzo finito. Grazie alla connessione diretta con il sistema di comando della macchina, lo stato degli ordini è sempre sotto controllo.

    Da un'ampia gamma di laser a stato solido si sceglie quello giusto per la propria applicazione. La TruLaser Station 5005 può essere utilizzata con tutti i laser a stato solido a fibra di TRUMPF con potenze fino a 1000 watt.

    Laser in fibra TruFiber
    TruFiber

    Laser di precisione per lavori a filigrana

    TruDisk, il massimo della potenza dal disco
    TruDisk

    Il massimo della potenza dal disco

    TruDiode, il laser a diodi a elevata efficienza energetica
    TruDiode

    Il laser a diodi a elevata efficienza energetica

    TruPulse
    TruPulse

    Potenze di picco pulsate nel range di diversi kilowatt per saldatura a punti e continua

    TruMicro Serie 7000, costruita per massime prestazioni
    TruMicro Serie 7000

    Costruita per massime prestazioni

    La struttura ottica modulare, collaudata da anni, si abbina perfettamente alla TruLaser Station Serie 5000, grazie alla sua compattezza.

    Ottiche di focalizzazione

    Che si tratti di saldare, tagliare, asportare, riscaldare o forare: con le ottiche di focalizzazione di TRUMPF si può contare su risultati di alta qualità!

    Ottica di focalizzazione BEO D70 con telecamera di monitoraggio, crossjet e ugello perlatore
    BEO D70

    Grandi distanze di lavorazione con piccolo diametro del fuoco

    Ottiche di focalizzazione programmabili

    I sistemi ottici ideali per la lavorazione remota

    Ottica di focalizzazione programmabile PFO 20
    PFO 20

    Saldatura e foratura con l'ottica di focalizzazione programmabile PFO

    Sistemi ottici di lavorazione TRUMPF
    PFO 33

    Saldatura e foratura con l'ottica di focalizzazione programmabile PFO

    Sono possibili scostamenti da questa gamma di prodotti e da questi dati in funzione del paese. Con riserva di modifiche relative a tecnica, dotazione, prezzo e offerta di accessori. Contattare il proprio referente locale per sapere se il prodotto è disponibile nel proprio paese.

    Anche questi argomenti potrebbero interessarvi.

    TRUMPF Services Finanzierung Keyvisual
    Servizi finanziari

    Macchine e finanziamento da una sola fonte: le nostre soluzioni di finanziamento trasversali sono tagliate a misura delle specifiche situazioni e degli specifici mercati di ogni Paese.

    Sistemi ottici di lavorazione

    Grazie al sistema modulare, i sistemi ottici di lavorazione di TRUMPF possono essere adattati a svariate condizioni di spazio e specifiche per la rispettiva applicazione.

    Kunststoffschweißen mit TruDiode
    Saldatura della plastica

    La saldatura laser della plastica permette di creare collegamenti con altissima resistenza, tenuta ed estetica.

    Contatto

    Reparto Commerciale
    Fax: +39 300248489502
    e-mail

    Download

    Brochure Sistemi laser
    Brochure Sistemi laser
    pdf - 6 MB
    Assistenza e contatto