Questa funzionalità e questo sito web utilizzano cookie per il funzionamento. Fare clic qui per autorizzarci a utilizzare i cookie anche per altre finalità. Informazioni sulla disattivazione dei cookie e sulla riservatezza dei dati
TRUMPF nella scienza

Scienza

TRUMPF è partner nella ricerca nei settori laser ed elettronica di potenza.

Dai laser a disco ad alta potenza, ai laser a impulsi ultrabrevi fino agli impianti per il taglio laser e agli impianti di saldatura: i laser TRUMPF sono utilizzati in università e istituti di ricerca di tutto il mondo in progetti che spaziano dalla ricerca di base allo sviluppo di applicazioni. TRUMPF Hüttinger è inoltre partner di costruttori di batterie di flusso Redox e collabora con il comparto scientifico nello sviluppo degli accumulatori di energia, prodotti primari di questo settore futuristico.

Ricerca nella lavorazione del materiale

Ricerca nella lavorazione del materiale

I laser e sistemi laser di TRUMPF vengono utilizzati negli Istituti di ricerca soprattutto per lo sviluppo di nuovi processi per la lavorazione industriale dei materiali. I laser TRUMPF sono inoltre al centro di una serie di progetti di ricerca basilari. Ad esempio, nel più importante laboratorio della Germania – nello Schneefernerhaus quasi in vetta allo Zugspitze – per le misurazioni atmosferiche nella ricerca su meteo e clima viene utilizzato un laser.

Laser a impulsi ultrabrevi ad alta energia

Technologiebild Wissenschaftslaser

La filiale TRUMPF Scientific Lasers di Monaco sviluppa e costruisce laser a impulsi ultrabrevi con altissime energie d'impulso per applicazioni scientifiche. Questi laser speciali sono utilizzati tra l'altro per generare impulsi luminosi nel campo degli attosecondi. A questi impulsi ricorre la fisica ad attosecondi per poter misurare processi elementari, come i movimenti degli elettroni.

Produzione additiva per la scienza

Consulenza applicativa personalizzata da parte degli esperti TRUMPF per la vostra applicazione nella produzione additiva

TRUMPF è pioniere nel settore dei sistemi di lavorazione additiva e offre due procedure laser pronte per l'industria: la fusione laser sulla base di processi a letto di polvere (Laser Metal Fusion) e la saldatura laser a riporto (Laser Metal Deposition). Per il campo della ricerca, le procedure additive sono ottime per lo sviluppo e la realizzazione di pezzi con nuovi tipi di strutture, nonché di materiali di alta qualità anche in quantità minime, grazie alla variabilità delle dimensioni dello spazio d'ingombro. Per questo i sistemi additivi TRUMPF si contraddistinguono in particolare per l'elevata precisione, il ridotto diametro del fuoco e la manipolazione sicura della polvere, nonché per la velocità di cambio del materiale. Supportate regolarmente i nostri istituti di esperti applicativi e i nostri progetti di ricerca nello sviluppo dei parametri dei materiali. Sui sistemi TruPrint si può realizzare semplicemente anche la qualificazione di processi e materiali. Complessivamente TRUMPF investe una quota considerevole del suo fatturato nella ricerca di base e nello sviluppo dei procedimenti di lavorazione. Siamo stati la prima azienda al mondo che nel 2018 ha mostrato nell'applicazione LMF un laser verde che permette la produzione additiva efficiente e di alta qualità, con forme in rame puro e metallo prezioso. Una vera innovazione per i nostri stessi ricercatori.

Ricerca sulla fisica e sulla tecnologia del plasma

Ideali per il rivestimento di grandi superfici

TRUMPF Hüttinger è specializzata nello sviluppo e nella produzione di alimentatori elettrici per svariate applicazioni con plasma nel settore della ricerca e dello sviluppo. Sono disponibili alimentatori elettrici convalidati per l'uso industriale e idonei per l'eccitazione ad alta frequenza e a corrente continua fino al range VHF sia per numerosi settori della ricerca di base sia per lo sviluppo connesso alle applicazioni.

Il futuro mercato dell'energia

In collaborazione con il Fraunhofer-Institut per i sistemi ad energia solare (ISE), TRUMPF Hüttinger sviluppa un inverter bidirezionale per la produzione delle cosiddette batterie di flusso Redox. Il modulo converte la corrente alternata della rete in corrente continua per la batteria, e viceversa. Le batterie di flusso Redox sono una promettente alternativa alle batterie agli ioni di litio e sono considerate la tecnologia di accumulo del futuro: in particolare per l'alimentazione di energia da fonti rinnovabili.

Contatto
Assistenza e contatto

Close

Country/region and language selection

Please take note of

You have selected Italy. Based on your configuration, United States might be more suitable. Would you like to keep or change the selection?

Italy
United States

Or, select a country or a region.