You have selected Italia. Based on your configuration, United States might be more appropriate. Do you want to keep or change the selection?

Dream team: stampa 3D e metalli amorfi | TRUMPF

Queste macchine permettono di stampare componenti amorfi anche in serie

Un vero dream team: stampa 3D e metalli amorfi In altre parole: i sistemi TruPrint di TRUMPF e le polveri purissime e specificamente ottimizzate di Heraeus AMLOY interagiscono alla perfezione. Le stampanti TruPrint 1000 e TruPrint 2000 sono infatti particolarmente adatte per la stampa di metalli amorfi. I piccoli diametri del raggio permettono di ottenere qualità di finitura delle superfici eccellenti. In questo modo si semplifica, se non addirittura si elimina, il trattamento successivo delle applicazioni. La polvere in eccesso può essere preparata per il successivo processo LMS in modo "inerte", ovvero in gas di protezione. Il materiale è così protetto da influssi dannosi, come l'ossigeno, che reagisce velocemente con i vetri metallici. Con il suo diametro del raggio di 55 µm, il laser genera un bagno fuso ridotto. Il calore viene dissipato rapidamente e viene mantenuta la velocità di raffreddamento critica di 200 Kelvin al secondo. Il metallo non può dunque cristallizzare. Nella TruPrint 2000 due laser da 300 watt illuminano parallelamente l'intero volume di costruzione. Si riescono così a lavorare in serie componenti amorfi di alta qualità e in modo altamente produttivo. Condition Monitoring, Powder Bed Monitoring e Melt Pool Monitoring permettono inoltre di rilevare tempestivamente eventuali errori del processo. Una cosa finita.

Ask the Expert: spiegazione del nostro specialista in materiali Christian Schauer

Christian Schauer presenta l'innovativo gruppo di materiali, i vetri metallici, e le sue particolari proprietà e applicazioni.

Anche questi argomenti potrebbero interessarvi.

Assistenza e contatto