You have selected Italia. Based on your configuration, United States might be more appropriate. Do you want to keep or change the selection?

Storia di successo del nostro cliente Smithstown | TRUMPF

Avventurarsi nel mondo additivo

Smithstown offre tradizionalmente una serie di opzioni di lavorazione tra cui la fresatura, la tornitura, la rettifica e l'erosione. L'obiettivo è stato quello di ampliare il repertorio che ruota intorno alla stampa 3D e di allestire un centro per la produzione additiva in un edificio appena ampliato. È così che l'azienda intende offrire ai suoi clienti del settore della tecnica medicale soluzioni additive, in particolare nel campo R&S.

Smithstown Light Engineering

https://sle.ie/

L'azienda Smithstown Light Engineering è stata fondata nel 1974 e ha iniziato con una forza lavoro di quattro attrezzisti qualificati. Nei primi anni '90 l'azienda si è specializzata nella produzione di dispositivi medicali. L'azienda vanta anche le certificazioni ISO9001 (Qualità), ISO13485 (Prodotti medicali) e ISO14001 (Ambiente). In tre stabilimenti in Irlanda e Polonia, oggi l'azienda Smithstown concentra la produzione sui dispositivi  medicali di alta precisione, sugli strumenti ortopedici e sugli impianti, tipicamente per il settore cardiovascolare e delle articolazioni di anche e ginocchia.

Settore

Tecnica medicale

Numero di dipendenti

141

Sede

Shannon, Irlanda

Mostra di più
Prodotti TRUMPF
  • TruPrint 2000 TruPrint Monitoring AM Consulting
Applicazioni
  • Additive manufacturing

Sfide

Nel settore medicale possono volerci anni per arrivare alla produzione validata, partendo dalle fasi di progettazione e prova. L'azienda ha voluto accelerare questo processo e produrre con procedimento additivo campioni in acciaio inox 17-4 e 316 per svariati clienti. In questo è stata posta particolare attenzione alla qualità di finitura delle superfici e alla precisione dei dettagli.

Anche alcuni dei nostri concorrenti hanno stampanti 3D, ma la TruPrint 2000 ci dà sicuramente un vantaggio.

Kevin Kelly
Manufacturing Engineer

Soluzioni

Smithstown ha esaminato molte potenziali stampanti  3D, prima di delineare il proprio benchmark e inviarlo ai possibili fornitori. "È stata la qualità del benchmark prodotto sulla TruPrint 2000 che ha catturato la nostra attenzione. Il volume della macchina era inoltre perfetto per le nostre esigenze e il prezzo davvero concorrenziale", continua Gerard King, Managing Director di Smithstown. Il procedimento additivo è ideale per i prodotti medicali di Smithstown, considerando le complesse geometrie implicate. "Senza la stampa 3D sarebbero necessari più processi, che durerebbero parecchie ore. La produzione additiva offre inoltre potenzialità per adattamenti personalizzati, che comportano chiari vantaggi in prodotti come gli impianti."  

Realizzazione

Da quando da Smithstown è stata installata la TruPrint 2000, vengono costantemente prodotti prototipi e modelli in acciaio inox 17-4 e 316 per i clienti del settore della tecnica medicale. Con il suo diametro del raggio di soli 55 µm, la TruPrint 2000 permette di ottenere un risultato di stampa di alta qualità, che convince per la qualità di finitura delle superfici e la precisione dei dettagli. Due laser a fibra TRUMPF da 300 W assicurano un'elevata produttività sull'intero volume di costruzione cilindrico: 200 mm di diametro per 200 mm di altezza. Il Melt Pool Monitoring con i suoi sensori permette di rilevare tempestivamente scostamenti all'interno del processo di fusione laser; le zone critiche del componente sono visualizzabili. "Siamo davvero soddisfatti della qualità e della velocità della TruPrint 2000. TRUMPF ci fornisce il supporto ottimale; sono sempre attenti alle nostre esigenze", afferma Gerard King.

Prospettive

"Con l'avvio della fase di produzione dei progetti attuali, potremmo aver bisogno di più sistemi di stampa 3D, così da predisporre le macchine per un singolo materiale", afferma Kevin Kelly, Manufacturing Engineer alla Smithstown. Recentemente l'azienda si è assicurata molti nuovi progetti che fanno aumentare la richiesta di nuovi  collaboratori. Per il futuro, la strategia aziendale di Smithstown prevede di concentrarsi su componenti di precisione di grande volume, invece che soltanto su utensili e piccole serie. Le più recenti tecnologie di lavorazione rappresentano  un continuo stimolo per la crescita di questa azienda che guarda al futuro. 

Maggiori informazioni sui nostri prodotti