Selezione paese/regione e lingua

Saldatura ad arco

La saldatura ad arco (detta anche saldatura a elettrodo rivestito) è un procedimento di saldatura per fusione utilizzato per saldare pezzi in metallo. In questo procedimento di saldatura un generatore genera un arco elettrico, dal quale viene emesso un forte calore che fonde il metallo sui punti da giuntare.

TRUMPF offre celle di saldatura complete e sicure, con marchio di verifica TÜV e marchio CE, per la saldatura ad arco, specificamente per la saldatura MIG e la saldatura MAG. Queste celle non sono soltanto intuitive nell’uso e nella programmazione, ma anche molto più produttive rispetto al processo di saldatura manuale. Basandosi sulle tabelle tecnologiche ricche di dettagli (parametri di saldatura per numerose applicazioni, come materiale, spessore lamiera e tipo di giunto di saldatura), l’operatore può iniziare subito a lavorare.

Come funziona il procedimento di saldatura ad arco?

Principi base tecnici della saldatura ad arco (saldatura MIG/MAG)

Nella saldatura ad arco l’alta temperatura necessaria per saldare viene generata dalla corrente elettrica: a tale scopo la tensione viene applicata sul pezzo in lavorazione e sul filo di saldatura (elettrodo) in modo da creare un arco tra questi due poli. In questo modo si genera una fusione sulla giunzione del pezzo in lavorazione. Nella saldatura MIG/MAG avviene il trasferimento del filo di saldatura in continua fusione. Per evitare che il giunto di saldatura si ossidi, viene impiegato anche del gas di protezione. Per questo motivo la saldatura ad arco è denominata anche saldatura di metallo in gas inerte.

La saldatura MIG si differenzia dalla saldatura MAG per i gas utilizzati nei rispettivi procedimenti: nella saldatura MIG (saldatura di metallo in gas inerte) come gas di protezione vengono utilizzati gas inerti, come l’argon o l’elio. Nella saldatura MAG (saldatura di metallo in gas attivo) viene utilizzato anche un gas attivo, come la CO2 o l’O2 . Di norma l’acciaio inox e l’alluminio vengono saldati con procedimento MIG, mentre l’acciaio da costruzione viene saldato con procedimento MAG.

Quali vantaggi offre la saldatura ad arco (saldatura MIG/MAG)?

Rispetto ai procedimenti alternativi, come la saldatura al plasma, la saldatura WIG, la saldatura laser o la saldatura a fascio di elettroni, la saldatura MIG e la saldatura MAG offrono dei vantaggi all’azienda che le utilizza in produzione.

Maggiori tolleranze del componente

Le fessure nel giunto di saldatura si escludono mediante materiale di apporto, in modo da poter ottenere tolleranze decisamente superiori per il componente, come ad esempio nella saldatura laser.

Elevati spessori della lamiera

È possibile saldare lamiere di spessore fino a 30 mm nbsp;preparando adeguatamente il giunto di saldatura. 

Elevata resistenza

La resistenza è garantita dal materiale di apporto, ad esempio quota A in una saldatura d’angolo.

Procedimento noto

La saldatura ad arco è un procedimento molto diffuso, per cui esistono anche molte norme e direttive a supporto.

Esempi di applicazioni per saldatura ad arco automatizzata

TruArc Weld 1000, utilizzo console

Mensola

Mensola in acciaio da costruzione, piastra da 25 mm su lamiera piegata da 8 mm con 5 giunti di saldatura. Fin dal primo pezzo, questo componente viene saldato in modo automatico a una velocità superiore del 21% (programmazione inclusa) rispetto alla saldatura manuale.

TruArc Weld 1000, utilizzo dispositivo di sicurezza per il trasporto

Dispositivo di sicurezza per il trasporto

Dispositivo di sicurezza per il trasporto in acciaio da costruzione da 6 mm. Per questo componente, con la saldatura automatizzata si risparmia il 63% rispetto alla saldatura manuale su 8 pezzi.

TruArc Weld 1000, scatole di distribuzione in acciaio al cromo-nickel da 3 mm

Scatole di distribuzione

Scatole di distribuzione in acciaio al cromo-nickel da 3 mm Il processo di saldatura CMT di Fronius apporta poco calore nel componente. Il giunto di saldatura soddisfa alti requisiti ottici, grazie alla sovrapposizione uniforme delle superfici.

TruArc Weld 1000, cordone d'angolo in acciaio inox

Cordone d'angolo in acciaio inox

Questo pezzo campione mostra un cordone d'angolo spesso 1 mm in acciaio inox saldato.

TruArc Weld 1000, giunto a T in acciaio da costruzione

Giunto a T in acciaio da costruzione

Questo pezzo campione mostra un giunto a T spesso 8 mm in acciaio da costruzione saldato.

Verifica pratica: saldatura ad arco live e in azione

Saldatura di strutture di tubi innovative

Il video mostra la TruArc Weld 1000 durante la giunzione di una complessa costruzione di tubi in acciaio da costruzione (MAG).

Saldatura di un componente di grandi dimensioni

Nella cella di saldatura si possono saldare con semplicità anche componenti di grande volume.

Saldatura CMT

Il pacchetto tecnologico saldatura CMT combinato con la TruArc Weld 1000 garantisce una maggiore sicurezza di processo e meno spruzzi nella saldatura di materiali sottili.

Anche questi argomenti potrebbero interessarvi.

Contatto
Christoph Turner
Sales Support
e-mail
Assistenza e contatto