Selezione paese/regione e lingua

Sfruttare le potenzialità esistenti, invece che costruire ex novo

Nel settore dell’edilizia ogni giorno conta. Per i clienti di SCHRAG, oltre alla qualità e ai costi, è indispensabile soprattutto la brevità dei tempi di consegna. Per consolidare la sua leadership nel mercato delle profilature per bordi, Thomas Goswin, amministratore delegato del Gruppo SCHRAG, intende ottenere quel vantaggio decisivo di uno/due giorni ricorrendo all’automazione. SCHRAG fino ad oggi ha prodotto profilature per bordi in quattro sedi ubicate in Germania. È necessario alleggerire il lavoro di tutte le sedi per creare i margini per un’ulteriore crescita. Per questo deve nascere una nuova sede per la produzione automatizzata di perlinati e traverse. Per pianificare la fabbrica, Thomas Goswin ha richiesto il supporto dei consulenti Smart Factory di TRUMPF. Nel corso del progetto in partnership con il team di SCHRAG è stata individuata una soluzione alternativa alla nuova costruzione.

SCHRAG Kantprofile GmbH

www.schrag-kantprofile.de

Il Gruppo SCHRAG, con sede a Hilchenbach nella Renania Settentrionale-Vestfalia, è un’associazione di specialisti interconnessi che offre soluzioni unitarie per tetti e facciate nella costruzione in metallo leggero. In questo vastissimo settore di attività il Gruppo produce e vende profilature per bordi in quattro sedi ubicate in Germania, oltre a quelle in Repubblica Ceca e Polonia.

Settore

Costruzione in metallo leggero

Numero di dipendenti

500

Sede

Hilchenbach (Germania)

Sfide

Nel settore edile il tempo è un fattore decisivo. Motivo sufficiente per l’amministratore delegato di SCHRAG Thomas Goswin di avviare nel 2017 un processo strategico per il posizionamento dell’intero gruppo SCHRAG trasversalmente a tutti i settori di attività. L’attenzione principale è rivolta alle profilature di bordi per il settore edile. Goswin sa che è possibile accorciare i tempi di consegna soltanto grazie all’automazione; egli pianifica quindi la costruzione di una nuova sede di produzione dove in futuro dovrà essere possibile produrre con efficienza e a livello centrale i perlinati e le traverse per la sottostruttura di capannoni in costruzione. Per la realizzazione pratica di questo grande progetto Thomas Goswin non vuole affidarsi soltanto alla propria esperienza. Ai consulenti Smart Factory di TRUMPF è affidato l’incarico di pianificare la produzione più moderna d’Europa per componenti in metallo leggero.

I consulenti TRUMPF, con la loro esperienza e le loro nuove prospettive, hanno trovato la soluzione migliore per noi.

Thomas Goswin
Amministratore delegato di Schrag Kantprofile GmbH

Soluzioni

In stretta collaborazione con Thomas Goswin, il direttore della sede, il responsabile tecnico e il responsabile informatico, nonché con i colleghi dei reparti Produzione, Vendite e IT, i consulenti Smart Factory svolgono analisi dettagliate sullo status quo in tutte le sedi. Colloqui approfonditi con tutti gli interessati, le analisi dei flussi di materiali e informazioni, nonché l’introduzione di un ricco database messo a disposizione da SCHRAG hanno fatto chiarezza su tutti i cicli di produzione e hanno messo in luce i potenziali di ottimizzazione. Ma non si parla solo di questo: per quanto riguarda le cifre di produzione calcolate, i membri del team di progetto e i consulenti TRUMPF hanno pensato ad alternative alla costruzione di una nuova sede. È stato chiaro e lampante che la ristrutturazione e la connessione in rete delle sedi esistenti avrebbe portato al gruppo SCHRAG un valore aggiunto superiore a quello ottenibile con una nuova costruzione. È stato quindi deciso di ristrutturare la sede Seevetal di Amburgo, per renderla idonea alla produzione automatizzata di perlinati e traverse.

 

Realizzazione

Thomas Goswin ha voluto che la collaborazione con i consulenti Smart Factory di TRUMPF fosse neutrale, quindi indipendente dal costruttore e dalle macchine. Condizione soddisfatta dai consulenti, che hanno consigliato l’acquisto di un impianto di profilatura automatizzato di un produttore italiano per la lavorazione dei profilati standard. Poiché in un ordine di dimensioni importanti spesso fanno parte della fornitura richiesta anche profili speciali, e una suddivisione tra ordini diversi non porterebbe a risultati gratificanti, per i profili speciali a Seevetal è stata installata anche una linea con una pressa da 12,5 metri di EHT. Un nuovo magazzino per le bobine rifornisce entrambe le linee di produzione. Per rendere efficiente l’arrivo e l’uscita di materiale e pezzi, il piano prevede anche l’impiego di un nuovo camion. La ristrutturazione della sede è completata da un nuovo edificio per gli uffici. L’avvio della produzione è previsto per marzo 2022.

Prospettive

Le analisi eseguite in loco dai consulenti TRUMPF hanno evidenziato anche numerosi progetti parziali, ai quali Thomas Goswin vuole fare subito riferimento: "Ci sono molti campi in cui possiamo creare maggiore trasparenza e processi più efficienti." Il decongestionamento delle sedi crea inoltre spazio per le soluzioni di automazione e digitalizzazione. "Il mio grande obiettivo è quello di connettere in rete tutte le sedi", spiega Goswin e sa già che la collaborazione tra i consulenti TRUMPF e il team di progetto SCHRAG andrà ulteriormente avanti con intensità nei prossimi mesi.

Maggiori informazioni sui nostri servizi

Foto di gruppo del team Smart Factory Consulting
Smart Factory Consulting

Che desideriate ampliare la produzione, ricostruire o ottimizzare singoli processi, noi vi offriamo un supporto strategico e pragmatico per l’avvio di una fabbricazione di lamiere interconnessa. Beneficiate del nostro know-how e dell’esperienza dei nostri consulenti in Smart Factory, per accelerare la svolta digitale nella vostra produzione. 

Maggiori informazioni