Utilizziamo i cookie per garantire la fruizione e la funzionalità di questo sito Web. Utilizziamo i cookie per garantire la fruizione e la funzionalità di questo sito Web. Informazioni sulla disattivazione dei cookies e sulla tutela dei dati personali
TruDisk Pulse, saldatura efficiente del rame
TruDisk Pulse, saldatura efficiente del rame
Laser pulsato

TruDisk Pulse

TruDisk Pulse: saldatura efficiente del rame

Raddoppiamento interno della frequenza nel risonatore del TruDisk Pulse
Raddoppiamento interno della frequenza nel risonatore del TruDisk Pulse
Laser pulsato

TruDisk Pulse

Raddoppiamento interno della frequenza per generare luce laser verde

- / -
Luce verde per saldare il rame

Con il laser pulsato ad alta prestazione TruDisk Pulse è possibile saldare efficientemente materiali molto riflettenti, come il rame. L'assorbimento ottimale e l'elevata potenza di picco impulso di 4 kW per durate di impulso nel range dei millisecondi permettono di ottenere risultati unici in applicazioni come la saldatura di punti e saldature corte. Il laser è dunque predestinato all'uso in elettrotecnica ed elettronica. Il TruDisk Pulse si basa sulla consolidata tecnologia dei laser a disco.

Accoppiamento ottimale

Parecchi materiali molto riflettenti, in particolare il rame, assorbono la luce laser verde molto meglio dell'infrarosso.

Saldatura con pochi spruzzi

Con il riscaldamento più omogeneo e una dinamica più calma del bagno di fusione non si hanno più spruzzi.

Risultati costanti

Il processo di saldatura più calmo produce diametri dei punti o cordoli più costanti e profondità di saldatura omogenee.

Ossidato, sabbiato o lucidato

I risultati dell'applicazione sono ampiamente indipendenti dalle oscillazioni della carica del materiale.

Con il TruDisk Pulse 421 si ottengono risultati costanti senza spruzzi nella saldatura di rame, indipendentemente dalla finitura superficiale del materiale.
Lasergeschweißte elektrische Kontakte eines Steuergeräts
Potenza di picco con luce verde

La luce verde impatta meglio sui materiali molto riflettenti, come il rame, rispetto all'infrarosso. Pertanto, nel confronto con i laser a onda continua, con il TruDisk Pulse serve molta meno potenza d'impulso. Con potenze di picco fino a 4 kW permette processi di saldatura rapidi e molto efficienti, qualità particolarmente importanti per il mondo dell'elettronica. Grazie alla ridotta propagazione, si può in parte evitare di schermare elementi elettronici termosensibili.

Elevata riproducibilità nella saldatura laser
Massima riproducibilità

La luce laser verde aumenta in modo considerevole la riproducibilità dei componenti. Così un punto di saldatura assume lo stesso aspetto di quello successivo. Contrariamente alla luce laser infrarossa, la luce laser verde riscalda in modo molto omogeneo i componenti in rame, sempre nello stesso corso. Si possono così ottenere profondità di saldatura molto precise con assoluta affidabilità. Un ulteriore vantaggio è quello dato dall'architettura della sorgente del raggio nel laser a disco, che è particolarmente insensibile ai riflessi e nel TruDisk Pulse è dotata di serie di regolazione attiva della potenza laser. La potenza viene quindi regolata in tempo reale impulso per impulso.

TruDisk Pulse, saldature a punti verdi in azione

Saldature a punti uniformi

Le saldature a punti con il TruDisk Pulse producono risultati con pochissimi spruzzi e riproducibili. Diametri e profondità dei punti rimangono uniformi nell'intero corso del processo.

TruDisk Pulse, contatti saldati a laser di due direct copper bond

Direct Copper Bonding (DCB)

Il TruDisk Pulse salda anche materiali sottili senza intaccare la sottostruttura. In questo modo è possibile, ad esempio, realizzare il contatto tra conduttori di rame e substrati mediante bande o fili senza danneggiare la ceramica sottostante.

Fogli di rame saldati a laser

Superfici diverse

Indipendentemente dalla finitura di superficie, il TruDisk Pulse salda cordoni di rame a velocità costante, grazie al processo calmo con una lunghezza d'onda di 525 nm, e assicura una elevata resilienza in produzione.

Contatti elettrici saldati al laser di una centralina di comando

Contatti elettrici saldati al laser

Con il TruDisk Pulse si possono saldare in modo sicuro anche componenti elettronici sensibili. Rispetto alla luce infrarossa, con la lunghezza d'onda verde si riesce a ottenere una riduzione degli spruzzi superiore al 95%. In questo modo si evitano efficacemente cortocircuiti e componenti difettosi dovuti ai cortocircuiti stessi.

- / -

TRUMPF offre la possibilità di adattare con flessibilità il laser a stato solido ad ogni situazione operativa. Ciò vale per quasi tutti i componenti della guida del raggio e per il comando. Sono previste interfacce per diversi sistemi ottici. Per risparmiare sui costi, la sorgente del raggio può alimentare contemporaneamente anche più stazioni di lavoro. I servizi remoti TRUMPF forniscono assistenza ovunque e in qualsiasi momento, garantendo così la disponibilità costante degli impianti.

Elementi di guida del raggio flessibili integrati

Per poter pianificare con flessibilità le operazioni del laser, sono disponibili diverse opzioni per la guida del raggio. Il cavo in fibra ottica si collega semplicemente in plug&play a diverse stazioni di lavoro. Si può scegliere il numero di uscite tra le due disponibili. La potenza laser può essere distribuita sulle uscite con flessibilità. In questo modo più stazioni di lavoro operano contemporaneamente con la potenza laser ripartita tra loro, oppure una alla volta in sequenza ciascuna con tutta la potenza laser. La struttura modulare permette in qualsiasi momento il riallestimento in loco della potenza laser e del numero di uscite.

TRUMPF Laser Network

Nella rete laser si possono inserire uno o più laser ciascuno con fino a due stazioni di lavoro. In questo caso il laser distribuisce la sua potenza su più stazioni, oppure le alimenta alternatamente a piena potenza. La disponibilità totale degli impianti di produzione aumenta così grazie a semplici concetti di ridondanza.

Comando confortevole e flessibile

In caso di guasto, gli esperti del servizio di assistenza TRUMPF potranno accedere attivamente al vostro laser attraverso un collegamento sicuro da remoto. Spesso un guasto viene riparato così direttamente, oppure si ricorre a una modifica della configurazione del laser in modo da consentire di proseguire la produzione fino all'arrivo del ricambio. Ciò consente la massima disponibilità del laser.

Diverse interfacce per semplificare l'integrazione

I sistemi ottici intelligenti si sincronizzano con il laser in uso mediante un'interfaccia propria. È quindi possibile utilizzare al meglio, ad esempio, l'ottica di focalizzazione CFO o l'ottica di focalizzazione programmabile PFO in base agli scopi specifici. La programmazione del sistema ottico di lavorazione si effettua semplicemente dall'unità di comando laser. Non sono necessari altri PC o sistemi di comando.

Programmierbare Fokussieroptik PFO 33
L'intelligenza arriva al pezzo

Un'interfaccia dedicata consente di sincronizzare i sistemi ottici intelligenti con il vostro laser. È quindi possibile utilizzare al meglio, ad esempio, l'ottica di focalizzazione programmabile PFO in base agli scopi specifici. La programmazione del sistema ottico di lavorazione avviene comodamente tramite l'unità di comando laser. Non sono necessari altri PC o sistemi di comando.

Raffreddamento di sistemi ottici di lavorazione/cavi in fibra ottica

I sistemi ottici di lavorazione e i cavi in fibra ottica possono essere raffreddati in modo comodo e semplice con l'acqua di raffreddamento del laser. Non serve quindi alcun sistema di raffreddamento separato.

WeldAssist

La banca dati WeldAssist mette a disposizione parametri di saldatura per diversi materiali e diametri del fuoco. Ciò facilita il riallestimento nei casi di applicazioni laser che cambiano frequentemente.

Sistema di comando TruControl

TruControl

TruControl è il sistema di comando rapido e semplice per laser a stato solido TRUMPF. Regola in tempo reale la potenza laser, garantendo risultati riproducibili. Ulteriori moduli sono creati specificamente in base ai requisiti del TruFiber. L'opzione CutAssist adatta così automaticamente i parametri laser alla velocità per la traiettoria continua dell'impianto guida. Per garantire la tracciabilità dei pezzi, il modulo DataStore registra tutti i dati relativi alla qualità.

Se sono presenti sistemi di comando esterni, TruControl comunica con questi su tutte le interfacce comuni. Le immissioni vengono effettuate dal touchscreen del pannello di comando oppure da un PC a pannello. Su Ethernet è possibile mettere in rete il laser e collegarvi più PC.

Produzione sempre efficace e redditizia, grazie al sistema a sensori TRUMPF. I prodotti del sistema a sensori VisionLine, CalibrationLine o pirometri integrati assicurano la stabilità dei processi, in quanto controllano tutti i processi di produzione laser, contribuendo così in modo rilevante alla loro sicurezza. La lavorazione prosegue indisturbata durante la misurazione, perché non è necessario interromperla. Si risparmia così prezioso tempo di produzione.

Elaborazione immagini

L'elaborazione immagini VisionLine di TRUMPF riconosce le caratteristiche dei componenti e garantisce che la saldatura venga eseguita sempre nel punto giusto.

Elaborazione immagini, VisionLine Basic
VisionLine Basic

Un'immagine digitale della telecamera con reticolo nel fuoco del laser supporta l'operatore nelle fasi di osservazione del pezzo e di teaching.

Utensile di calibratura

L'utensile di calibratura CalibrationLine di TRUMPF verifica e corregge a intervalli regolari definibili individualmente la posizione di focalizzazione e la potenza del laser sul pezzo.

CalibrationLine Focus verifica se la posizione di focalizzazione sul pezzo corrisponde ancora alle specifiche.
CalibrationLine Focus

Verifica periodica della posizione di focalizzazione

Laser e sistema laser: la nostra coppia perfetta. Tutte le sorgenti del laser sono ottimamente abbinate ai requisiti dei sistemi laser TRUMPF. Sono disponibili numerosissime varianti e opzioni tra cui scegliere, che permettono così di realizzare un impianto tagliato a misura di ogni specifico compito. Ovviamente è possibile anche integrare i nostri laser direttamente nelle catene di produzione già in uso.

TRUMPF offre tutti i componenti necessari per la guida del raggio, dal laser al pezzo. Nonchè diverse ottiche di focalizzazione, che hanno dimostrato la loro precisione e affidabilità in molti anni di impiego industriale. I sistemi ottici possono essere integrati con semplicità, sia in stazioni di lavorazione stand alone sia in catene di produzione complete. La struttura modulare permette di adattare sempre i sistemi ottici ai tipi di laser e alle diverse situazioni di lavorazione.

Ottiche di focalizzazione

Che si tratti di saldare, tagliare, asportare, riscaldare o forare: con le ottiche di focalizzazione di TRUMPF si può contare su risultati di alta qualità!

Ottica di focalizzazione BEO D35 per saldatura con laser a stato solido
BEO D35

Impiego versatile: saldatura, taglio e foratura

Ottica di focalizzazione BEO D70 con telecamera di monitoraggio, crossjet e ugello perlatore
BEO D70

Grandi distanze di lavorazione con piccolo diametro del fuoco

Ottiche di focalizzazione programmabili

I sistemi ottici ideali per la lavorazione remota

Ottica di focalizzazione programmabile PFO 20
PFO 20

Saldatura e foratura con l'ottica di focalizzazione programmabile PFO

Sono possibili scostamenti da questa gamma di prodotti e da questi dati in funzione del paese. Con riserva di modifiche relative a tecnica, dotazione, prezzo e offerta di accessori. Contattare il proprio referente locale per sapere se il prodotto è disponibile nel proprio paese.

Anche questi argomenti potrebbero interessarvi.

Assistenza e contatto