You have selected Italia. Based on your configuration, United States might be more appropriate. Do you want to keep or change the selection?

Smart Factory a Chicago | TRUMPF
Sala di controllo nella Smart Factory a Chicago

Smart Factory TRUMPF a Chicago

L'interconnessione completa rimane solo una teoria? Abbiamo le prove del contrario e lo dimostriamo a Chicago, dove è in funzione una produzione totalmente interconnessa. Nel nuovo centro tecnologico di TRUMPF, uomo, macchine, automazione e software interagiscono già oggi alla perfezione. Nella Smart Factory gli addetti alla lavorazione della lamiera sperimentano soluzioni di lavorazione in un ambiente realistico.

I vantaggi di una interconnessione digitale e fisica

L'interconnessione  rende trasparente la produzione. Così voi sapete sempre ed esattamente cosa succede e potete migliorare la vostra pianificazione. I processi indiretti vengono automatizzati. Voi producete con maggiore rapidità e flessibilità, riuscendo a controllare al meglio i vostri processi. Un vantaggio decisivo, soprattutto per lotti di dimensioni inferiori.

viewport test images /w Retina support

Osservate la Smart Factory di Chicago dall'alto!

Non importa dove siate: con le nostre soluzioni intelligenti di interconnessione avrete sempre in pugno la vostra Smart Factoy.

- / -

Profilo di Dr. phil. Nicola Leibinger-Kammüller, membro del Consiglio di Amministrazione di TRUMPF

"A Chicago possiamo presentare ai nostri clienti la nostra visione di una produzione interconnessa."

Dr. phil. Nicola Leibinger-Kammüller
Chief Executive Officer del Gruppo TRUMPF

55 m

Lunghezza
Il capannone di produzione

26 milioni

Euro
Somma da investire

5.500

metri quadrati
Superficie sede

I processi della nostra Smart Factory da diverse prospettive

Altre impressioni

Smart Factory a Chicago di notte

La Smart Factory collega in modo intelligente l'intera "catena di processo della lamiera": dall'ordine di un componente, alla costruzione e produzione, fino alla consegna.

Smart Factory a Chicago

La sede di Chicago è nata per essere una Smart Factory. Circa il 40% dell'industria di lavorazione della lamiera degli USA si trova negli stati confinanti.

Macchine nella Smart Factory a Chicago

In un capannone di produzione lungo 55 metri, il cuore pulsante è la fabbricazione di lamiere concatenata a un magazzino a comparti che fornisce il materiale necessario alle macchine utensili collegate.

Area esterna della Smart Factory a Chicago

Oltre all'acciaio COR-TEN e al vetro, per la costruzione dell'edificio contenente gli uffici della fabbrica interconnessa è stato utilizzato anche legno di abete di Douglas.

Terazza della Smart Factory a Chicago

Il progetto dell'edificio è firmato dallo Studio di architettura Barkow Liebinger di Berlino.

Macchine nella Smart Factory a Chicago

La linea di produzione è progettata in modo da consentire l'esecuzione di tutti i reali processi di produzione.

Alberi davanti alla Smart Factory a Chicago

Con la nuova sede, il Gruppo TRUMPF amplia la sua presenza negli USA, in una regione importante dal punto di vista strategico.

Vista all'esterno della Smart Factory a Chicago

L'esterno dell'edificio, con il suo rivestimento in acciaio COR-TEN dal tipico colore rosso ruggine, mette in evidenza sia il contesto industriale sia la funzione rappresentativa.

Ufficio nella Smart Factory a Chicago

Nella sede TRUMPF di Chicago circa 30 collaboratori possono contare su un ambiente di lavoro aperto e moderno.

Architettura della Smart Factory a Chicago

Lo skywalk fa parte della struttura a sbalzo del soffitto, costruita da un cliente TRUMPF di Atlanta.

- / -

Anche questi argomenti potrebbero interessarvi.

Contatto
Digital Services
Fax +39 02 4848 9501
e-mail
Download
Assistenza e contatto