You have selected Italia. Based on your configuration, United States might be more appropriate. Do you want to keep or change the selection?

TruPrint Serie 5000 | TRUMPF
TruPrint 5000
TruPrint 5000
Sistemi di produzione addizionali

TruPrint 5000

Stampa 3D di alta produttività per la produzione in serie industriale

Confronto tempi con TruPrint 5000 Multilaser di TRUMPF
Confronto tempi con TruPrint 5000 Multilaser di TRUMPF
Sistemi di produzione addizionali

TruPrint 5000

Massima produttività con Fullfield Multilaser TRUMPF

Sistemi di produzione addizionali

TruPrint 5000

TruPrint 5000, inclusa gestione industriale di pezzi e polvere

Sistemi di produzione addizionali

TruPrint 5000

TruPrint 5000 con l'opzione Preriscaldamento 500 °C per un'elevata qualità dei componenti e un processo LMF robusto.

-/-

Componente 3D di alta qualità ottenuto più rapidamente

Il sistema di stampa 3D semiautomatico ad alta produttività TruPrint 5000 vi permette di soddisfare le esigenze della produzione in serie industriale. Con caratteristiche come un preriscaldamento a 500 °C opzionale e la dotazione Fullfield Multilaser con tre laser in fibra TRUMPF da 500 watt, siete attrezzati al meglio per le applicazioni industriali più esigenti. La macchina lavora componenti di alta qualità in diversi materiali metallici con rapidità e affidabilità, soddisfacendo gli elevati requisiti di qualità imposti nella costruzione di utensili e stampi dell'industria aeronautica e aerospaziale e nella tecnica medicale. In alternativa, l'intera catena di processo può svolgersi in atmosfera inerte: setacciatura, stampa, raffreddamento, depolverizzazione. In combinazione con la gestione esterna di pezzi e polvere e con le soluzioni di monitoraggio di TRUMPF, è la soluzione ideale per la produzione in serie additiva a livello industriale.

Massima produttività

3 laser a fibra da 500 watt illuminano contemporaneamente ogni zona dello spazio d'ingombro, garantendo una finitura superficiale ottimale senza giunti.

Elevata qualità dei componenti

Il preriscaldamento opzionale della piastra del substrato fino a 500 °C assicura un'elevata qualità dei componenti e un processo LMF stabile. Tutti i passi importanti del processo possono essere svolti in gas inerte.

Avvio automatico del processo

L'avvio automatico del processo permette un attrezzaggio rapido e offre elevata sicurezza di processo.

Elevato sfruttamento delle macchine

Per la lavorazione durante il tempo mascherato, i cilindri di costruzione e di scorta possono essere sostituiti rapidamente e in sicurezza.

Sistema di serraggio a punto zero per un attrezzaggio veloce

La base ideale per le fasi a valle del processo come segatura, fresatura o rettifica.

Monitoring industriale

Supervisione costante di apporto di polvere, bagno fuso, stato della macchina e produttività, e massimo controllo della qualità dei componenti strato su strato.

La TruPrint 5000 è una macchina per stampa 3D semiautomatica ad alta produttività. Dopo l'inserimento dei cilindri di costruzione nella TruPrint 5000, è sufficiente premere un pulsante per consentire alla macchina di avviare automaticamente il processo LMF. In questo modo si evita l'attrezzaggio manuale e si aumenta la sicurezza di processo.
Con il nostro cilindro di costruzione e polvere a rapida sostituzione si accorciano i tempi di attrezzaggio e allo stesso tempo si aumentano la produttività e il massimo utilizzo della macchina. Infatti, all'interno del cilindro chiuso, il componente ancora rovente si raffredda esternamente alla macchina nella stazione di raffreddamento in gas inerte.
Il nostro esperto in AM spiega le funzioni della TruPrint 5000.
-/-
Confronto tempi con TruPrint 5000 Multilaser di TRUMPF
Fullfield Multilaser 3 x 500 W

Massima produttività con Fullfield Multilaser TRUMPF: tre potenti laser a fibra TRUMPF da 500 watt illuminano contemporaneamente qualsiasi zona dello spazio d'ingombro (sovrapposizione 100%): così sono garantite le massime frequenze di deposizione. Tutti i laser possono essere assegnati con flessibilità nello spazio d'ingombro, pertanto i componenti saranno caratterizzati da una finitura superficiale ottimale, senza punti di giunzione.

Molteplicità di materiale e migliore qualità dei componenti grazie al preriscaldamento fino a 500 °C
Molteplicità di materiale e migliore qualità dei componenti grazie al preriscaldamento opzionale fino a 500 °C

Il preriscaldamento opzionale fino a 500 °C permette di ottenere una qualità decisamente migliore dei componenti in molte applicazioni e con molti materiali nei settori della costruzione di utensili e stampi, dell'ingegneria aeronautica e aerospaziale o della medicina. Tra gli ulteriori vantaggi vi è il minor numero di strutture di supporto e di spaccature da tensione con il titanio (Ti6AI4V). Con determinati materiali, come H11 (1.2343) e H13 (1.2344), inoltre la lavorazione è possibile soltanto a partire da una temperatura di 500 °C.

Principio di cambio integrato dei cilindri delle macchine TruPrint di TRUMPF
Principio di cambio integrato dei cilindri

La caratteristica di sostituzione rapida dei cilindri di costruzione e di scorta permette di realizzare l'attrezzaggio dei cilindri, la rimozione e il raffreddamento dei job di costruzione in parallelo al processo di costruzione. In questo modo si riducono i tempi improduttivi e di fermo macchina e si aumenta la produttività della macchina.

Gestione industriale di pezzi e polvere
Gestione industriale di pezzi e polvere

Beneficiate dell'attrezzaggio durante il tempo mascherato e aprite una o più macchine: durate dei cicli brevi, grandi volumi di polvere e un circuito polvere chiuso offrono elevata produttività e sicurezza per l'operatore. I componenti centrali, ovvero sistema a setaccio, stazione di rimozione e silo per la polvere, rappresentano qui la base per una produzione in serie a livello industriale. In alternativa, l'intera catena di processo può svolgersi in atmosfera inerte: setacciatura, stampa, raffreddamento, depolverizzazione.

Interfaccia utente Touchpoint Print

Touchpoint Print è l'interfaccia semplice per il comando del sistema di stampa 3D. La navigazione segue una logica intuitiva e si controlla con gesti, come lo scorrimento. Le viste sono ridotte all'essenziale e le visualizzazioni 3D realistiche semplificano le procedure di attrezzaggio della macchina.

Il risonatore della TruFiber Laser è formato da una sottile fibra
Laser TRUMPF efficaci

I potenti laser a fibra da 500 watt funzionano con una lunghezza d'onda di circa 1.070 nm. Il diametro del fuoco regolabile di volta in volta tra 100 e 500 μm permette di reagire con flessibilità ai diversi requisiti dei componenti.

Melt Pool Monitoring
Melt Pool Monitoring

Beneficiate di un controllo qualità approfondito e della documentazione strato su strato. Potete così riconoscere tempestivamente scostamenti di processo e visualizzare aree critiche sul componente. Potete inoltre confrontare automaticamente i dati rispetto a un componente di riferimento. Potete anche monitorare tutti i bagni fusi in parallelo.

Valvole con lavorazione additiva

Costruzione di utensili e stampi

La lavorazione additiva permette di produrre in sicurezza di processo pezzi fusi con costole profonde. Il raffreddamento sui bordi impedisce efficacemente il surriscaldamento di aree geometriche a cupola di valvole, permettendo così di ridurre i tempi di ciclo. Contemporaneamente viene migliorata anche la struttura microcristallina del pezzo fuso, che risulta quindi più resistente alle sollecitazioni.

Star Tracker – Supporto per una videocamera satellitare

Ingegneria aerospaziale

Contrariamente alla produzione tradizionale mediante fresatura di un blocco con asportazione del materiale del 95%, con la lavorazione additiva si può ottenere una riduzione di peso del 28% e un aumento del 45% della rigidità della struttura satellitare.

Canale di colata nella lavorazione generativa con macchine TruPrint di TRUMPF

Costruzione di utensili e stampi

Per questo runner, l'ottimizzazione con la Laser Metal Fusion (LMF) ha permesso di ridurre i passi del processo da cinque a uno, nonché di eliminare i giunti. I canali di tempra conformali aumentano l'efficienza e riducono i costi di esercizio.

Impianto costruito con la TruPrint 1000

Tecnica medicale

Nei prodotti di tecnica medicale, la Laser Metal Fusion permette di soddisfare gli elevati requisiti di personalizzazione e i massimi requisiti di materiale.

Struttura leggera di un angolare di montaggio realizzato con una TruPrint 1000

Ingegneria aeronautica e aerospaziale

Il design topologicamente ottimizzato di questa staffa - componente tipico dell'ingegneria aeronautica e aerospaziale - permette il risparmio di materiale e peso.

Boccola di precamera ottenuta con la lavorazione generativa con macchine TruPrint di TRUMPF

Costruzione di utensili e stampi

In questa boccola di precamera, la Laser Metal Fusion (LMF) ha permesso di ottenere una tempra ottimale e il disaccoppiamento termico degli hot runner. Con le tecniche tradizionali non si riescono a produrre canali di tempra di questo tipo.

Sospensione cardanica stampata in 3D con Preriscaldamento 500 °C

Ingegneria aeronautica e aerospaziale

Se una sospensione cardanica (ingl. "gimbal") viene stampata con l'opzione Preriscaldamento 500 C, la tensione intrinseca nel componente in Ti6AI4V si riduce in modo considerevole. Si apre così la strada a opportunità del tutto nuove nella progettazione, soprattutto per la costruzione di componenti massicci.

Impugnature lucidate

Costruzione di utensili e stampi

L'anima brunita ottenuta con stampa di H11 e l'opzione Preriscaldamento 500 °C è priva di spaccature e ha una densità superiore al 99,9%. Le proprietà di lucidatura sono adeguatamente alte: non si riscontrano differenze rispetto alla lavorazione tradizionale. Le prestazioni di raffreddamento sono equiparabili a quelle del rame, però con i canali di raffreddamento integrati è possibile ottenere una produzione stabile di parti in plastica in pressofusione e ridurre in modo considerevole il tempo di ciclo.

-/-
TruPrint 5000
Ingombro (cilindro) Diametro 300 mm x 400 mm Altezza
Volume di costruzione effettivo (se preriscaldamento >200 °C) Diametro 290 mm x 400 mm Altezza
Materiali lavorabili Metalli saldabili in polvere, quali ad esempio: acciai inox, acciai per utensile, leghe di alluminio, a base di nichel o di titanio. Disponibilità attuale di materiale fisico e parametri su richiesta.
Preriscaldamento (standard) Fino a 200 °C
Preriscaldamento (opzione) Fino a 500 °C
Potenza laser massima sul pezzo in lavorazione (laser a fibra TRUMPF)   500 W
Diametro del raggio (impostabile individualmente) 100 - 500 μm
Spessore dello strato 30 - 150 μm
Frequenza di deposizione 5 - 180 cm³/h 1
Tenore di ossigeno minimo misurabile Fino a 100 ppm
Allacciamento e consumo  
Attacco elettrico (tensione) 400 V
Attacco elettrico (intensità di corrente) 32 A
Attacco elettrico (frequenza) 50 Hz
Gas inerte Azoto, argon
Tipo di costruzione  
Peso (incl. filtro, armadio elettrico, polvere) 7085 kg
Dimensioni (incl. filtro, armadio elettrico) (L x A x P) 4616 mm x 1645 mm x 2038 mm
Dimensioni (incl. filtro, armadio elettrico) (L x P x A) con opzione preriscaldamento 500 °C 5266 mm x 1645 mm x 2038 mm

TruTops Print con pacchetto software Siemens NX

La catena di processo per la produzione additiva inizia con la preparazione dei dati per il programma di costruzione e produzione 3D. Il pacchetto software TruTops Print con Siemens NX supporta tutte le fasi operative della preparazione dei dati per la stampa 3D. Si generano così strutture di supporto e con il TruTops Print Multilaser Assistant si assegnano i tre laser con flessibilità nello spazio d'ingombro. Il processore Build integrato converte i dati di progetto in un file job di costruzione leggibile dalla macchina. I componenti vengono così scomposti in singoli strati per il processo di stampa e vengono definite le rispettive traiettorie laser. Il software supporta inoltre in modo efficiente la configurazione delle singole strategie di esposizione laser per i componenti. Risparmiate tempo e costi con un workflow trasparente.

TruTops Print Multilaser Assistant

Per poter sfruttare nel modo migliore i tre Fullfield Multilaser della TruPrint 5000, servono opzioni di comando intelligenti e flessibili. Le potete trovare nell'applicazione per desktop TruTops Print Multilaser Assistant, che permette di configurare la ripartizione dei laser per ottimizzare il job di costruzione in merito a produttività o qualità. Si può inoltre visualizzare la sequenza di lavorazione nonché prevedere il tempo di produzione.

Strumento di apporto con profilo a X

Realizzate un apporto di polvere perfetto e uniforme e, grazie ai quattro diversi profili utili, beneficiate di una lunga durata dello strumento di apporto con profilo a X e di un processo stabile.
Nota: questa opzione è compatibile con un preriscaldamento fino a 200 °C.

Strumento di apporto spazzola di carbonio

La spazzola di carbonio resistente alle alte temperature assicura un apporto di polvere veloce e robusto, in particolare a temperature di preriscaldamento a partire da 200 °C.

Preriscaldamento fino a 500 °C

Il preriscaldamento opzionale fino a 500 °C assicura un'elevata qualità dei componenti. Ciò permette di ottenere un processo LMF robusto per svariati materiali: ideale per settori in cui i requisiti applicativi sono molto alti (preriscaldamento macchina base fino a 200 °C). Con il principio di scambio dei cilindri industriali combinato alla stazione di raffreddamento diventa possibile raffreddare il job di costruzione rovente durante il tempo mascherato. Così voi aumentate la produttività della vostra stampante 3D.

Soluzioni di monitoring per l'additive manufacturing

Le soluzioni di monitoring intelligenti di TRUMPF permettono di monitorare e analizzare con professionalità il processo LMF delle macchine TruPrint. In queste fasi i dati vengono acquisiti ed elaborati grazie ai sensori. L'offerta comprende soluzioni per Process Monitoring, Condition Monitoring e Performance Monitoring. I risultati del monitoring possono essere visualizzati direttamente sulla HMI della macchina TruPrint. TruTops Monitor offre la massima trasparenza sull'intero parco macchine e permette di accedere alle macchine da remoto tramite PC desktop o in mobilità con la MobileControl App.

Per una produzione in serie di livello industriale è decisiva la gestione ottimale della polvere e dei componenti. La gestione industriale di pezzi e polvere di TRUMPF permette l'attrezzaggio e l'apertura di una o più macchine durante il tempo mascherato, aumentando così la produttività e redditività per i nostri clienti. Interfacce standard e una struttura modulare garantiscono in questo caso la massima flessibilità.

Sono possibili scostamenti da questa gamma di prodotti e da questi dati in funzione del paese. Con riserva di modifiche relative a tecnica, dotazione, prezzo e offerta di accessori. Contattare il proprio interlocutore locale per sapere se il prodotto è disponibile nel proprio paese.

Note a piè di pagina
  • Frequenza effettiva di deposizione composta da esposizione e rivestimento. In funzione di configurazione dell'impianto, parametri di processo, materiale fisico e grado di riempimento.
  • in combinazione con trasportatore pneumatico

Anche questi argomenti potrebbero interessarvi.

Contatto
Vendita Additive Manufacturing
e-mail
Download
Assistenza e contatto